ODE ALL'AUTUNNO, ULTIME FOGLIE..... di Annita

VEDER CADERE LE FOGLIE

una bella poesia di N.Hikmet che io e Annita vogliamo dedicare a tutte le lettrici e i lettori del blog, in questo autunno dagli splendidi colori. Adoro questo poeta, ve lo consiglio!

La Susy di Annita con i simboli dell'autunno


 Veder cadere le foglie mi lacera dentro

soprattutto le foglie dei viali.



Soprattutto se sono ippocastani

soprattutto se passano dei bimbi

soprattutto se il cielo è sereno

soprattutto se ho avuto, quel giorno,

una buona notizia

soprattutto se il cuore, quel giorno,

non mi fa male


Soprattutto se credo, quel giorno,

che quella che amo mi ami.

Soprattutto se quel giorno

mi sento d'accordo

con gli uomini e con me stesso.

Veder cadere le foglie mi lacera dentro

soprattutto le foglie dei viali
dei viali d'ippocastani.

 Grazie Annita. Idea splendida la tua... fotografare la Susanna richiamando il nome del modello, in mezzo alle ultime foglie e ai simboli di questa stagione, che amo in modo particolare per la tavolozza di caldi colori che ci regala e ci scalda un po' il cuore!

15 commenti:

  1. Grazie ragazze. Triste e meravigliosa come la vita. Il momento è di bellezza assoluta. Nei colori ancora tutta la forza e il calore dell'estate, nell'aria e nel cuore l'intimità e la malinconia dell'autunno. Anche Susanna lo sa.

    RispondiElimina
  2. Ciao e grazie per la bella poesia.
    Con il suo arrivo l'autunno mi riporta sempre indietro nel tempo... l'inizio della scuola, i colori dei boschi vicino a casa mia, i primi freddi e il calore della stufa in cucina...
    Non sono ricordi malinconici anzi mi danno un sensazione di intimo calore.

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti anche,a me piace tantissimo l' autunno con quei colori magnifici. I tappeti. Dorati con le foglie... Gli alberi che non vogliono piu le vecchie foglie per cambiare abito a primavera.. Io vivo l' autunno come un cambio di stagione bellissimo e positivo e proiettato al futuro... Ci si metteva i cappotti si mangiava le castagne si raccoglieva le foglie. Gialle per attaccare nei quaderni... Poi io davo il pane agli animalini e
    nel bosco di Fiesole... Che andavano in letargo... Ecco come vivo l autunno pieno di speranze... Positive per un futuro migliore... Bellissima la poesia di Annita... Buon week end a tutti!!! @Giovanna concordo con te... Wow!!! Ciaoo Francesco

    RispondiElimina
  4. si, anche io amo tanto questo poeta che ha vissuto molti anni in prigione ed è lì che ha scritto le sue migliori poesie.
    Lo amo molto perchè mi somiglia. Anche a me piace soprattutto l'autunno , come anche il crepuscolo del giorno che se ne va, rispecchia molto il mio carattere malinconico. Ma naturalmente la speranza della primavera, come dice Framcesco ci fà andare avanti; è bella questa alternanza perchè dopo tanto sole forte dell'estate si sente il bisogno di ritirarsi un po' in noi stessi a pensare, come fanno le piante e gli animali. Scusate ma la poesia mi fa questo effetto..., ciao a tutti domani sarò anche io a Calenzano. Marzia

    RispondiElimina
  5. ciao a tutte/tutti(per Francesco),di Hikmet vi consiglio " Ultima lettera al figlio", è bellissima.La Susi di Annita, anche se in altro campo, non è da meno! Il completo è opera artigianale? Complimenti, mi è proprio venuta la voglia di darmi alla sartorialità. In effetti, ho un armadio colmo di stoffe di ogni genere, sarebbe il caso di farne qualcosa! Comunque sono andata al Baratto dove ho trovato una Mariannina ed una damina Migliorati. C'erano anche Poldina e Andrea ma li ho già ed ho resistito alla tentazione. Ho un dubbio: la Mariannina ha anche gli occhi azzurri? Appena posso mando le foto e capirete perchè ho bisogno dei vostri consigli...........a presto. Fabiana

    RispondiElimina
  6. Ciao Fabiana sarà un piacere aiutarti...
    Si la Mariannina può aver colori diversi occhi... Sia blu ,gialli ,marroni nocciola... Eccetera.. Ciao a presto domani news fiera di CALENZANO - firenze.

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte per l'apprezzamento al tema del post autunnale! E' sempre bello il senso della condivisione di sensazioni e pensieri! Vi abbraccio e vi sono davvero grata per quello che scrivete... Un bacio
    Anna

    @Anonimo
    Vorrei conoscere il tuo nome. Mi piace il tuo bel racconto dell'infanzia legato alle Sss con le tue cugine. Ciao, seguici ancora!

    RispondiElimina
  8. Donatella ^____^28 novembre 2011 10:16

    Mi piace schiacciare le foglie cadute, non ancora bagnate, mi piace correre su un tappeto di foglie e farle volare via, l'ho fatto mentre la gente mi guardava male!
    Grazie Annita di questa poesia, e si, l'autunno porta i colori, caldi, i + belli, ed anche io come Marzia, i questo periodo sento il bisogno di riflettere!
    Francesco, esigiamo news di Calenzano!!!
    Evviva le nostre pupe che, col freddino, dobbiamo coprire!!!!
    Baci a tutti!!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie! L'idea della poesia a commento è di SuperAnna...lei è sempre sul pezzo! Buon autunno a tutti...la nebbia agli irti colli/piovvigginando sale....

    RispondiElimina
  10. CIAO CARE AMICHE ECCOMI QUI!!
    che dire di ieri della fiera di Clenzano??? io mi sono divertito un mare! non mi aspettavo tante bambole ... e c'erano di tutti i tipi dalle bis nonne di bisquit alle furga e tante altre marche io Finalmente ho trovato cappotto via Bagutta del 1968 per simona ( Mi ha portato fortuna la poesia autunnale di ANNITA E ANNA!!!)
    ero la settimo cielo quando l'ho visto ora mi mancano ormai pochissimi abiti del 1968 delle 4 ssss e finalmente completero la collezione...Mi sarebbe piaciuto avere tutte voi del blog alal fiera di calenzano!! nell atmosfera Bambolesca!Io la mattina ero carico come Babbo Natale e ho messo la merce sul banco e ho Stra venduto quasi Tutto perche faccio prezzi abbordabili....e i clienti affezionati e colelzionisti hanno preso d'assalto il mio banco.... !!!!!!! e non ci credevo ancora che finalmente le dolls andavano da nuovi proprietari che le trattano con cura....poi altri clienti mi ortano le loro bambole da restaurare.. e questo a me fa molto piacere restaurarle le piccole dee piccole creature immortali...e dalre una loro una seconda posssibilita! Questa magia bambolesca e merito vostro carissime amiche del Blog e di Anna che l'ha creato non finiro mai di ringraziarvi... la mia vena creativa e al massimo e appena ho sistemato al simona con Via bagutta vi mando foto ... e ops le foto di calenzano e foto delle dolls del mercatino con Mansueto!!! Ciao E GRAZIE INFINITE!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao a tutti,
    @ Francesco sono contenta che ieri per te sia stata una bella giornata, ti immagino come un Babbo Natale con un sacco pieno di bambole e vestitini e sono impaziente di vedere le foto!
    @ Donatella continua a correre sulle foglie :)

    RispondiElimina
  12. Ma che meraviglia il binomio della Susanna in veste autunnale con tanto di poesia. Io ho avuto l'onore di vederla dal vivo, la bella Susanna. :)
    Care Anna ed Annita, complimenti ad entrambe!

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutti quanti. Grazie Martina per i compliments .... so che hai visto la doll di Annita. Vero che e' proprio bella? Anche la ricciolina!
    Purtroppo il mio PC e' impallato e per un po' non riuscirò a inserire le belle foto di Calenzano che mi ha mandato Francesco! Sto scrivendo dal mio iPad, che pero mi permette solo di leggere le mail e di navigare.

    Per ora passo e chiudo, vi abbraccio.
    Anna

    RispondiElimina
  14. Fatto restauro abla doll Simona e vestita di tutto punto con via bagutta. Il cappello lo ha imprestato la,DOLL vittoria ... Mandata foto... Aspettiamo che il Pc di Anna riprenda lo sprint.... Ciaoooo a tutti!!!

    RispondiElimina
  15. Non vedo l'ora di vedere le foto fatte a Calenzano!! <3 Isabella

    RispondiElimina

TRANSLATE