Cremona 11 novembre 2012

Ciao, sono finalmente riuscita a caricare tutte le bellissime foto scattate a Cremona dalla brava Graziella la scorsa domenica.

Oltre naturalmente alle nostre amate Furga Esse, ci sono davvero tantissimi giocattoli che adoro!!!
Pentoline, soldatini di latta, pupazzi di gomma, abitini e chi più ne ha più ne metta!

Non vi anticipo altro e vi lascio con la splendida carrellata di foto: naturalmente ringrazio tanto, anche a nome di tutti voi, 
la brava reporter Graziella.

















































































Mamma mia che meraviglia! Chissà se Babbo Natale quest'anno sarà passato da Cremona!!!!

Un abbraccio a tutte e a tutti!
Buona serata,
Anna











8 commenti:

  1. IL PAESE DEI BALOCCHI
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  2. Grazie Anna e Graziella, una festa per gli occhi... e tanta acquolina in bocca per le "voglie matte" suscitate da tutte quelle Esse in parata....

    RispondiElimina
  3. Francesco Elfo!16 novembre 2012 13:28

    Ciaoo eccomi qui!!! Grazie INFINITE GRAZIELLA! per le favolose foto! e ho visto che e comparso un altro Zivago... serie del 1968! che belllezza allora e possibile sperare ancora!!! wooeww!!... Grazie Anna per averle postate! e sempre piacevole vedrele .. le foto dei mercatoni bamboleschi! ... woeew!!...Buon weeke nd a tutti Francesco!!

    RispondiElimina
  4. Ciao cara Anna,grazie e complimenti a Graziella per le bellissime foto.
    Buon weekend dalla Sardegna

    RispondiElimina
  5. maria di palermo18 novembre 2012 00:14

    carissima annina , non sono le prime foto che vedo di cremona ma quella che pubblichi sul tuo blog hanno un sapore speciale! ti voglio bene!

    RispondiElimina
  6. Belle, belle, belle le foto e le nostre Esse! In queste occasioni, però, devono contendersi la palma con tante altre meraviglie che ci carezzano memoria e cuore. Confesso il mio amore per le Bonomi (tradimento, tradimento!) e la tenerezza che mi prende nel vedere quelle cucinine così ben attrezzate! E la valigetta del Dottore? Mi è tornato subito alla memoria l'odore di quella con cui giocavo.......forse è questo che manca ai gioghi supertecnologici di adesso. Quando prendo un gioco qualsiasi, bambole, oggetti,e altro, la prima cosa che faccio d'istinto è annusarlo e,a volte, lo ritrovo quel profumo particolare che mi incanta, che volete ognuno ha le sue "madeleines"!!! Scendendo a livelli più concreti, qualcuno è andato oggi ai Toyssimi di Roma? Oramai siamo nel tunnel della dipendenza da foto......
    Baci, Fabiana

    RispondiElimina
  7. Donatella da Roma19 novembre 2012 09:27

    Vorrei allungare la mano per prendere tutti questi gustosi giocattoli !!!
    Ieri sono stata a Toyssimi, purtroppo non sono una brava fotografa, non ho reportage! Non manco mai di tuffarmi nel mondo delle bambole e dei giocattoli della mia infanzia, e come dice Fabiana ne sento ancora il profumo. Delle Esse ricordo il profumo di vaniglia, il colore roseo del vinile, ma le misi da parte per giocare solo con le Mini come Lisa e Lucia e Ninì Nana'. La Susanna, ricordo bene, era pesante per me, la tenevo sempre nella scatola e la regalai alla mia cuginetta più grande di me, già signorinella. Oggi l'ho ricomprata e la sensazione che mi dà è incredibilmente familiare, con lei rivivo la mia infanzia e...sob...non mi perdono ancora il suo "abbandono".
    Bacioni a tutti !!!!

    RispondiElimina
  8. Che post strepitosoooooo!!!! E' impossibile non stare ore a scandagliare ogni immagine... ho visto di quelle chicche!!! Grazie per questo reportage meraviglioso!!

    RispondiElimina

TRANSLATE