LACCO AMENO - FURGA CATALOGHINI E LOCALITA'








Avrete sicuramente letto il recente commento lasciato da 'Un bambino del 61' che continua a emozionarmi molto, e lo  ringrazio ancora una volta per averci regalato il lungo flash-back sui ricordi della sua infanzia, legati alle nostre amiche Esse. In particolare mi ha colpito la parte in cui ci parla della sua curiosità per le località turistiche scaturita dai nomi dei modelli alta Moda Furga.

Così mi è scattata una molla: mi piacerebbe iniziare pian piano, anche con il vostro prezioso contributo, una nuova CATEGORIA pubblicando degli articoli in cui accostare a ciascun modellino le rispettive immagini dei luoghi che hanno dato il nome ai vestitini, con una breve frase descrittiva.
Niente di pretenzioso, naturalmente.

Chiamerei questa categoria di articoli IN VIAGGIO CON LE BAMBOLE

Potrebbe venir fuori una cosa del genere; guardate.

LACCO AMENO

Uno scoglio dalla forma singolare, il caratteristico fungo, dà al visitatore il primo saluto. 
Lacco Ameno è un piccolissimo paesino dell’Isola di Ischia.  Dalle pendici del Monte Epomeo al mare si distendono bianche case, chiese piccole e raccolte, palazzi settecenteschi che si affacciano sul litorale.
A Lacco Ameno è stata ritrovata la celebre Coppa di Nestore (730 a.C.) che reca incisi, in caratteri calcidesi, tre versi d'amore di straordinaria bellezza. 

"Di Nestore .... la coppa buona a bersi.
Ma chi beva da questa coppa, subito quello sarà preso
dal desiderio d'amore per Afrodite dalla bella corona".

Informazioni tratte dal sito - http://www.comunelaccoameno.it/



Una versione dell'abitino in verde (grazie Mary)



Se avete cartoline o foto di alcune località per i prossimi articoli, inviatemeli pure e, naturalmente fatemi sapere le vostre impressioni. A me sembra una cosa carina per arricchire il blog. Vi abbraccio.
Anna

10 commenti:

  1. SIMONA FURGA si lamenta e14 ottobre 2010 16:58

    ciao zia ANNA , ma cosa combini torno da New york .. e mi vuoi mandare gia qui a Lacco Ameno .. a sfilare ... sai che non sono ancora abbronzata ... e sono stanca , ... poi da sola qui ... come faccio a vedere i negozi .. e il tuo atelier ... devo rifarmi il guardaroba tutto ITALIANO , ma nessuna si offre a confezionarlo ... ma dove sono sparite le sarte del blog ??...........zia ANNA meno male ci sei TU che mi calmi e mi capisci sarai la mia CAMOMILLA ... il calmante del blog

    dopo scrivo a Vichy de ROMA ( donatella ) ma e nobile ??
    ma lei mi fa ridere e' una BOLLICINA ... e lei sara la mia CAMOMILLA ROMANA ........OFFICINALIS

    A DOPO BYE SIMONA

    RispondiElimina
  2. PER SIMONA FURGA

    .... non è che gli States ti hanno dato alla testa? sai benissimo che l'atelier è un gran caos in questi giorni... con tutte le richieste delle tue sorelle.... mi sa che ci vado io a Lacco Ameno così mi rilasso un po'.... altro che CAMOMILLA mi ci vuole con voi quattro....!!!!

    zia Anna (CAMOMILLA)

    RispondiElimina
  3. ho già fatto il modello e le calza a pennello a Natale lo finisco, adesso ho altri impegni Antonietta

    RispondiElimina
  4. Hi , zia antonietta ti ho scritto da New York 3 girni fa sul sito di STEFY , non mi rispondi ?? vedo che sei super impegnata , era per l abito metropolitan 68 ma nero , sai Cenerentola ci vuole tutte al castello a S.Silvestro , rigorosamente in BLACK ...ma cosi sembreremo troppo filiformi ....
    ZIA ANNA CAMOMILLA ....sei sempre rilassante ...infatti da piccole ci raccontavi le fiabe .. .e riuscivi a farci dormire ...ma ora siamo super sveglie ..e pensiamo troppo al tuo Atelier ... a cosa farci fare ..riposati pure e tanto perche' per gennaio devo ripartire negli States ... .e vorrei avere un po di cosette originali fatte da te ...con le tue manine ....xxx Simona

    ma dove saranno le altre ..?? non si sono fatte sentire ...

    RispondiElimina
  5. Ciao,si te lo posso fare ma dillo a mamma che mi risponda, ciao bellissima baci. zia Antonietta

    RispondiElimina
  6. maria di palermo15 ottobre 2010 19:23

    non conoscevo sto posto meraviglioso come il vestitino...delizioso....lo ordinerò prima o poi ....ehm io sono maria ma sono portavoce di susanna e sheila....la mia simona non si schioda dal suo abito da sposa....ma che caspita avrà sposato? un magnate americano a ben vedere il vestito tutto merlettato..che fanatica...

    RispondiElimina
  7. bella domanda,Maria le ssss chi hanno sposato?era quello che mi ha chiesto mia nipote tempo fa,ciao bella a presto Antonietta

    RispondiElimina
  8. Donatella Vichy de Roma18 ottobre 2010 09:12

    Anche Simona mi conosce!!!
    Certo Vichy de Roma, non passa inosservata!!!
    Sono una chiacchierona...
    Lacco Ameno...un posto meraviglioso, tutto da scoprire!!!!!
    E anche l'abitino...mi manca!!!!!
    Baci a tuttissime!!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao a tutte,
    vi auguro un buon inizio di settimana!
    Sto preparando due nuovi articoli, con tante belle sorprese.... Dona Vichy.... tieni d'occhio!!! Ciao ciao
    A presto
    Anna

    RispondiElimina
  10. betty sgualdini18 ottobre 2010 17:15

    donnaVichy con tutta qulla acqua frizzante de Vichy che bevi ..FRIZ FRIZ ...

    SIMONA mi ha detto che la vuoi lavare con la acqua frizzante e ha paura..


    invece SYLVIE vuole solo il bagno nello champagne ... in francia e stata abiutuata cosi da catherine ??

    SHEILA nell wisky ..e' inglese

    e SUSANNA ...nella panna
    ma chi ti paga il conto ??
    ma ti danno gli assegni familiari ??
    betty gasata .----.

    RispondiElimina

TRANSLATE