BAMBOLE A NEW YORK dalla nostra cara inviata Laura

Oggi voglio farvi vedere le foto di un negozio molto particolare di New York che Laura mi ha voluto mandare prima del suo imminente rientro in Italia.

Ho parlato di un negozio particolare perchè si vendono solo bambole 'neonate' ma la particolarità sta soprattutto nell'ambientazione! Solo gli americani potevano farlo! Veramente sembra di entrare nella nursery di un moderno ospedale!!! Guardate la commessa.....
Grazie Laura per quest'altro contributo al blog.


Si può uscire da un negozio così senza comprare nulla?????

Ho chiesto poi a Laura se poteva gironzolare per New York alla ricerca di qualche particolare negozietto di bambole usate, tipo bric-a-brac, per vedere se magari!!!! poteva trovare le nostre amate furga Esse, ma ...... niente da fare!
In compenso mi ha mandato il link a un negozio sulla Quinta Strada, molto grande e frequentato: si chiama American Girl's place .

Si chiama Juliette
Qliccate qui per vederle.

E ancora un  altro sito francese trovato sul web sempre da  Laura che mi scrive:
"... in questa pagina si parla delle 4 amiche del cuore. Mmm... una castana, una bionda platinata, una rossa, una biondo cenere....mi ricordano qualcuno!...."  cliccate qui

I vestitini sono molto carini!
Sì Laura, anche a me ricordano vagamente le nostre amate Esse... però però... che dire! le nostre sono di gran lunga più belle.... ehm!!!!

Per ora è tutto, a presto con le foto dell'amico Hubert.......

Ciao!
Anna

7 commenti:

  1. MARIA DI PALERMO19 febbraio 2011 20:06

    sono molto particolari queste foto...soprattutto il negozio di neonati...bambole naturalmente ..in effetti io da piccola credevo che i miei genitori mi avessero aomprato alla"STANDA" ...BEH CHE DIRE? NON SARà INVECE CHE MI HANNO COMPRATA IN AMERICA....CIAO ANNINA , MI PRECIPITO A VISIONARE I NUOVI LINK ....UN ALLEGRO MIAO DA STELLA..SEI LA SUA COCCA..EHM NON SOLO SUA!

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria carissima!
    Questa storia della Standa non l'avevo mai sentita sai? Ma quanto eravamo ingenue noi da piccole?
    Belline le bambole americane vero? Ma la Furga e' sempre l'impareggiabile Furga!
    Fai ancora un grattino alla tua micia!
    A te un abbraccio,
    Anna

    RispondiElimina
  3. Maria!
    Ma cosa mi hai fatto ricordare!La mia mamma mi diceva le stesse cose! E dato che eravamo assidue frequentarici della Standa, io immaginavo una "nursery" proprio come questo meraviglioso negozio di New York.
    E' una coincidenza? Sto iniziando la collezione di New Born o cosiddette Reborn!!! Che bella esperienza è ,ragazze!!!
    Vi abbraccio!!!
    Donatella

    RispondiElimina
  4. maria di palermo21 febbraio 2011 23:58

    eh si cara donatella, lo avevo capito guardando le tue fotine..hai completamente cambiato genere.....auguroni ! ma non dimenticare le nostre care bambole!

    RispondiElimina
  5. Maria,
    le Tre Esse ci sono sempre, abitini, accessori, tutto lì in bell'esposizione! La Furga non si tocca, sto incrementando la mia conoscenza, e la mia collezione! Old and New, together!
    Ciao Prof.
    Donatella

    RispondiElimina
  6. Hello aNNA,

    very lovly dolls

    do you have.

    greatings send you Conny

    RispondiElimina
  7. FOR CONNY

    Hi Conny, thanks a lot to visit my blog.
    Are you a doll's collector too?
    Nice to meet you here....
    Anna

    RispondiElimina

TRANSLATE