ANCORA QUALCHE RIVISTA VINTAGE - parte prima

 Ho scartabellato un po' qua e là per casa, nei miei scatoloni dei ricordi, e ho trovato alcune pubblicazioni veramente carine.
Ho fatto alcune scansioni degli argomenti più accattivanti e divertenti, che voglio condividere con voi, magari con un velo di ironia, ma tanta tanta nostalgia di quando eravamo mooooooooolto più giovani, e le nostre mamme chissà, forse le sfogliavano volentieri.



CASAMIA Volume II, trovata in un mercatino


Anno di pubblicazione 1959.
Vi ricordate il carosello della SCALA D'ORO RHODIATOCE - il marchio a guardia della buona qualità?  Più o meno lo spot diceva "Ave so' Caio Gregorio er guardiano del pretorio..." cercatelo su youTube, merita!

I volumi sono divisi per argomento, tra i quali: Moda, Abitazione e Arredamento, Cronache di un anno, Gastronomia, Cinema e Teatro, Ospiti e Amici, e così via.

Guardate come erano viste allora le varie età della donna ... (sic!) leggete, leggete.

Chi di voi non ha mai avuto una gonna in  terital?
La didascalia recita: "gonna pieghettata di terital e lana, a quadretti bianchi e azzurri; golfino azzurro. Questa gonna è ingualcibile e non ha bisogno di stiratura, neppure dopo essere stata lavata nella lavatrice elettrica; resiste a oltre trentacinque lavature."

Una briosa pettinatura per giovinetta (Gino Meazza)

Una mossa ma ordinata acconciatura di Gino Meazza

Acconciatura di capelli sopbria ma elegante, adatta a una donna di questa età. (Gino Meazza)


.... ah, ah, ah..... mi sto piegando in due dalle risate...

 Ed ecco alcuni consigli da seguire nella scelta dei colori per gli abiti, rigorosamente suddivisi per età ......


Notate come oltre i 45 anni il colore dei capelli veniva addirittura consigliato....... !

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Qui facciamo un salto indietro di qualche anno: una rivista del 1943. Mi è stata regalata da un amico di famiglia quando è nato il mio secondo figlio; già allora ero affascinata dalle pubblicazioni vintage....

LA COPERTINA...


... E L'ULTIMA DI COPERTINA




 Molto belle le pagine con le vecchie pubblicità, i consigli di moda, e una rubrica di maglieria con tanti golfini all'uncinetto veramente deliziosi.....

Per ora mi fermo qui. Aspetto i vostri commenti! Baci Anna


... TO BE CONTINUED

16 commenti:

  1. mitica la signora ultraquarantenne con quella testina! ci vuol coraggio, o meglio fegato!!! e sono passati solo (si fa per dire), poco più di cinquant'anni da quei commenti! che bellezza! adoro queste pubblicazioni, così come i telegiornali degli anni 60 e le pubblicità ovviamente, brava Anna, ci voleva una rinfrescatina!!! ciao a tutti, bello anche il post precedente!
    daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela! Già, quanti bei ricordi!
      Ti abbraccio
      Anna

      Elimina
  2. Ciao A Tutte Tutti e vero che quegli anni portava il capello corto alle ventenni anche mia mamam al ballo delel debuttanti aveva pettinatura come la 20 een vista nelle foto e aveva un bellissio abito di tulle dis eta!!! a strati!.. ehe le sarte di arezzo la vestivano come una principessina...poi la sua mamma ( mia nonna aveva un gusto impeccabile sulle stoffe e fatture!dei vestitie abiti da sera!!!!) le foto lo confermano..e concordo con te Anna che le cose del passato erano di qualita Mooolto migliore di quelle di oggi... concordo!! .. poi le pubblicita degli anni 40 sono bellissime come quelle degli anni 50 che io adoro la grafica dei disegni... come Hobby io disegno... e pitturo!! e ti diro anche i doll cases delle bambole anni 60 hanno immagini bellissime come quelle delle pubblicita'! e bellissima la grafica come quella della Locandina di Jacques Tati film MON oNcle!! e la fine del mondo!!!! Grazie Anna fai una cosa bellissiam a spolverare e risvegliare la qaulita degli anni 40 .50 e 60... del secolo scorso... Bellissimi! e hanno un tramonto con gli anni 70...bellissimi anche quelli!...Ciao un Abbraccione a tutti - tutte ! Francesco!!!

    RispondiElimina
  3. ciao francesco!a proposito di capelli corti mi è venuto in mente la meravigliosa LIZ in "la gatta sul tetto che scotta", di quegli anni, 58 o 59!!! con Paul Newman!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Liz taylor in quel film e bellissima....e anche la locandina dove cerca di consolare il bel marito Paul jean...grafica,eccellente Grazie infinite Daniela!!!un mega salutone Francesco

      Elimina
  4. Oltre i 45 anni, relegate nel mondo dei grigi, verde scuro, capelli rigorosamente grigi e azzurrini, che tempi categorici!!!AhAhAh, che brutto taglio di capelli, aiuto!!! Ma nel rovescio della medaglia lo stile e soprattutto le stoffe, come sottolinea Francesco, che usavano le sarte non riguardano per niente la moda di oggi!!! Io avevo la gonna pieghettatta di terital e lana, ricordo!!! Calzettoni azzurri, mocassini di vernice rossa!!!Avevo 15 anni, ancora portavo i calzettoni!!! EhEhEh, Daniela, si, si...ma era Litz, come le donava quel taglio!!!!
    Baci...baci!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto candore e ingenuità in queste foto! La mia gonna di terital era la classica blu navy, rigorosamente indossata con maglioncini fatti a mano ai ferri o traforati all'uncinetto e gli inseparabili calzettoni che avevano dei deliziosi pom-pom.....
      Devo recuperare una foto mia, poi la pubblico!
      Scartabellate anche voi nelle vecchie foto d'infanzia!
      Ciao
      Anna

      Elimina
  5. Belle le riviste e i loro consigli. Mi fanno venire in mente il mitico Saper vivere di Donna Letizia che circolava a casa mia. Già negli anni '70 io e la mia mamma ci facevammo grandi risate su alcuni suggerimenti (tipo il corredo della fanciulla che sta per convolare a nozze, se non ricordo male).
    Erano tempi affascinanti senza dubbio, la moda aveva classe... ma ringrazio comunque il cielo di avere 50 anni adesso e di poter portare i capelli neri, sciolti e lunghi fin sulle spalle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a tutte,santa ragione è bello avere adesso 50 anni e sembriamo le 35 enni di tanti anni fa, per fortuna sono ricordi.Antonietta

      Elimina
    2. Ciao a tutte,santa ragione è bello avere adesso 50 anni e sembriamo le 35 enni di tanti anni fa, per fortuna sono ricordi.Antonietta

      Elimina
    3. Ciao Antonietta, è vero, guardando quelle foto ho pensato la stessa cosa!
      Però i ricordi sono piacevolissimi vero?
      Baci Anna

      Elimina
    4. Sì Maria, meno male che i tempi sono cambiati, per quanto riguarda le acconciature.
      Ora abbiamo tutte un aspetto molto più giovanale di quello delle nostre mamme e nonne:
      la mia nonna materna che viveva con noi la ricordo solo con crocchia di capelli bianchi anche se all'epoca aveva solo una cinquantina d'anni! Che vita facevano però a causa della dannata guerra che ha segnato la loro giovinezza....
      Anch'io ricordo Donna Letizia, però nel mio cuore c'è la Gasperini.
      Ho appena comprato su ebay un lotto di 5 dei suoi indimenticabili libri... non vedo l'ora che mi arrivino!
      Ciao, Anna

      Elimina
  6. Francesco Elfo1 febbraio 2012 08:21

    E arrivata LA NEVE le ssss a Firenze stannogiocando coi pupazzi di neve e tirano le palle di neve. Venite,anche voi a giocare???....WOW Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui oggi tanta neve! Per fortuna avevo già vestito le bambole in tenuta da neve!
      Buona giornata a tutte-i.

      Elimina
    2. WOW Anna!!! allora anche le tue sss giocano sulla neve come le mie!!!via alla gara degli omini di neve...vince chi lo fa PIU Graaande...WOW!! Ciao a tutti - tutte!! Francesco

      Elimina
  7. @ Anna hai ragione l'immagine della donna oltre i 40 al giorno d'oggi fa sorridere e noi abbiamo un aspetto più giovane rispetto alle nostre mamme e nonne - per fortuna! Però trovo che adesso c'è anche un'esagerazione nel voler essere giovani a tutti costi e non mi piacciono le facce tirate e paralizzate dal botulino con zigomi e labbra gonfiati. Una "normale" che ho rivisto di recente in televisione è stata Loretta Goggi una rarità...
    @ Francesco qui da me la neve è di circa 80 cm e le mie SSSS per uscire devono mettersi le ciastre :) salutami Diana, che immagino si divertirà un mondo.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina

TRANSLATE