UN LIBRO ‘BON TON’ DAL SAPORE VINTAGE



Può sembrare banale parlare di un libro come regalo di Natale. Già, ma questo che ho comprato oggi è veramente molto in tono con la nostra rubrica e ve lo voglio ‘regalare’ virtualmente, sperando di suscitare la vostra curiosità (qualcuna di voi magari lo conosce già). Compratelo per voi o per regalarlo alla vostra mamma, o zia, o parente, ma anche alla vostra amica del cuore. Ve lo consiglio perché è pieno di ricordi legati  proprio alle nostre mamme, nonne o zie, che sono cresciute leggendo sulle pagine della Domenica del Corriere i consigli medici del Dottor Amai e le ricette, di cucina e di vita, di Petronilla.


         In realta’ il vero nome di Petronilla è Amalia Moretti Foggia, moglie, medico, popolarissima scrittrice di cucina: la storia di una donna eccezionale che seppe interpretare tutti i ruoli della femminilità moderna. (dalla quarta di copertina)

PERCHÉ MI PIACE?
Prima di tutto perché quando sono entrata stamattina in libreria, sono stata attratta subito dalla copertina: un’immagine di altri tempi. Poi perché alla fine del libro sono riportate alcune delle più famose ricette che Petronilla scriveva sulla Domenica del Corriere….. E poi perché sfogliando il libro, come si fa spesso prima di decidere se acquistarlo, leggo a pagina 148 una sorta di decalogo che Amalia aveva iniziato a stilare con alcune amiche:  

“L’uomo perfetto: Ti fa sentire amata- Ti lascia libera di lavorare se lo vuoi - Non ti tradisce - Apprezza quello che cucini per lui  
Elenco non ufficiale (da non divulgare,  che  ci vergognavamo di rendere pubblico) Ti regala una stola di volpe- Ti scalda i piedi quando viene a letto- Ti porta in crociera -Ti lascia uscire la sera”
 “L’uomo imperfetto:  ti considera un essere inferiore – ti picchia – non si lava – bestemmia  - non tiene conto dei tuoi desideri…”


      Io trovo che purtroppo alcune di queste considerazioni sugli uomini imperfetti  valgono ancora oggi!!!









Il libro lo trovate in tutte le libreria oppure anche on-line a questo indirizzo:
dove potrete anche leggere  la recensione. 

9 commenti:

  1. maria di palermo14 dicembre 2010 17:58

    grazie del consiglio anna, vedrò di leggerlo ..i tuoi consigli sono sempre ad hoc....

    RispondiElimina
  2. ...un libro non è mai banale!
    apprezzo il tuo consiglio,
    grazie
    ciao
    Cinzia

    RispondiElimina
  3. Cara Anna,
    deve essere proprio un buon libro,
    che ci farà fare un tuffo nel passato
    ed a volte se ne sente proprio il bisogno
    di ritrovare le sensazioni perdute.
    Ti ringrazio x la segnalazione,
    con affetto, Mary

    RispondiElimina
  4. Grazie Anna,
    come sempre riesci a darci consigli "chiccosi"...sarà il mio secondo regalo di Natale!!! IhIhIh !!!!
    Baci!!!!
    Donatella

    RispondiElimina
  5. Cara Anna, ti ringrazio tanto per aver proposto la lettura di un libro che la mia adorata nonna amava.
    Un grande abbraccio dall'Ogliastra innevata
    Sara

    RispondiElimina
  6. Sono contenta che il libro vi piaccia. Lo sto leggendo ed è bellissimo!!!!
    Grazie a tutte
    Anna

    RispondiElimina
  7. maria di palermo17 dicembre 2010 18:42

    COMPRATO STAMATTINA! è IL MIO REGALO PER ME STESSA..EH SI....BUON NATALE A ME....GRAZIE ANNINA..POI TI RACCONTO MIE IMPRESSIONI....

    RispondiElimina
  8. Oggi lo compro, immagino sia un esempio eccezionale... ci racconteremo le nostre impressioni!
    Grazie!
    Donatella

    RispondiElimina
  9. Ciao Anna,
    sto leggendo piano piano questo bel libro! Flebo di Iperico ogni volta che arriva a casa una nuova pupa!!! Ahahaha!
    E che paura la Teriaca!!!!Pozione miracolosa!
    Grazie Anna!!!!

    RispondiElimina

TRANSLATE